x

Dicono di noi


Franca Cappella

RESPONSABILE UFFICIO CONVENZIONI GRUPPO INI S.p.A.

Il Gruppo INI è articolato in 10 strutture sanitarie collocate nel Lazio e in Abruzzo, tutte private e accreditate con il SSN, abilitate sia a prestazioni ambulatoriali che di ricovero. Tra i nostri tratti distintivi annoveriamo la chirurgia ortopedica, la neurochirurgia, fisioterapia e riabilitazione con idrokinesi e tecnologie all’avanguardia come I-moove e spinal meter, chirurgia plastica e ricostruttiva, oncologia, centri di radioterapia, diagnostica per immagini ed endoscopia.
 

Siamo stati tra i primi in Italia ad attivare l’Ambulatorio Integrato per il Long Covid e sistemi di telemedicina e teleconsulto. I nostri Centri per l’Età Evolutiva sono stati inseriti nella mappa dell’Istituto Superiore della Sanità come centri di riferimento. La convenzione con Blue è attiva dal 2010 e ad oggi è estesa a tutte le strutture del Gruppo INI – Villa Alba, grazie ad un grande lavoro sinergico da entrambe le parti. Blue Assistance è un provider affidabile, con un team di “persone” capaci, attente ed aperte al dialogo, caratteristica particolarmente apprezzabile per chi lavora nelle strutture sanitarie. I rapporti con Blue sono ottimi anche per la possibilità di un continuo confronto sulle problematiche operative che possono sempre emergere nel nostro lavoro. Lo spirito di squadra emerge anche nella gestione dei pazienti; ricordo il caso di una signora con una sospetta diagnosi oncologica, che doveva sottoporsi ad alcuni accertamenti. E in questo caso il tempismo e la velocità, come sappiamo, sono tutto. Grazie alla sinergia con Blue siamo riusciti ad essere davvero tempestivi e a fare la differenza, che è il nostro obiettivo verso ogni assistito.

Sabrina Grillo

INSURANCE & BTB DEVELOPMENT MANAGER UPMC ITALY

Tra le innovazioni che più ci caratterizzano, possiamo citare quelle introdotte nell’ortopedia, con particolare riferimento alle avanzate tecnologie in uso per la chirurgia robotica, così come di ultima generazione sono i macchinari presenti nel Centro di Diagnostica per Immagini.

Da oltre dieci anni la nostra struttura è convenzionata con la Blue Assistance, uno dei migliori partner in termini di affidabilità, serietà ed efficienza del team, oltre che di innovazione nelle modalità operative e di risoluzione delle criticità che la Clinica può trovarsi ad affrontare con i suoi assistiti. Di casi di collaborazione proficua con Blue ne potremmo citare tanti, ma di un caso in particolare serbiamo meglio il ricordo: abbiamo organizzato un’attività diagnostica in tempi rapidissimi per un paziente che stava molto male, al fine di poter emettere una diagnosi di una patologia respiratoria acuta e con conseguente ricovero del paziente, fino ad arrivare alla risoluzione del problema clinico.

Bernardo Franchi

SOCIO QUADRATUM

Quale pensi possa essere il futuro dei servizi come il videoconsulto o il medico a domicilio?

Sono ormai parecchi anni che abbiamo scelto di entrare nel mercato dei servizi di assistenza alla persona, nello specifico quelli orientati verso la salute.

Crediamo che i servizi come il videoconsulto e il medico a domicilio siano assolutamente strumenti molto importanti che vanno nella direzione di quella che riteniamo possa essere una sanità più accessibile, meno burocratizzata e soprattutto più tempestiva per chi sceglie di farne uso. 

Per quanto ci riguarda saranno servizi che entreranno nell’offerta verso la nostra clientela e saranno collocati sia in maniera ancillare con le polizze salute sia stand alone.

Agnese Piana

ASSISTITA DA BLUE ASSISTANCE

Lo sai cosa ci ha scritto la signora Agnese Piana, Socia di Reale Mutua Assicurazioni, Compagnia che si affida a noi?

Ecco la sua testimonianza.

Le disavventure capitano nei momenti meno opportuni: per esempio la porta del garage che rimane bloccata all'inizio di una giornata con una trasferta di lavoro. A me è successo lo scorso giugno, ma fortunatamente una semplice telefonata ha messo in moto un sistema di assistenza che in poche ore ha fatto sì che il problema fosse risolto con professionalità, competenza e cura, evitandomi di riorganizzare la mia trasferta. Sono veramente soddisfatta del servizio!

La sua soddisfazione è la nostra.

Grazie signora Agnese!

Maurizio Pagliarani

AGENTE ITALIANA ASSICURAZIONI, AGENZIA RIMINI “AUGUSTO”

Come si lavora con Blue Assistance?

Pagliarani: Blue Assistance ha acquisito nel tempo efficienza ed efficacia nel ventaglio dei servizi offerti alle Agenzie, sia sotto il profilo dell'assistenza ai clienti che sotto quello puramente liquidativo, integrando i due aspetti in modo assolutamente naturale.

 

Qual è il valore aggiunto dei servizi di Blue Assistance per gli Agenti?

Pagliarani: Il raggiungimento dell'equilibrio di cui sopra, permette agli Agenti tutti di poter vantare la collaborazione senza esserne estromessi. Quindi un potente alleato su cui poter sempre contare.

Consiglieresti Blue Assistance come service provider ad una Compagnia Assicurativa?

Pagliarani: Certamente sì!


 

Andrea Danti

RESPONSABILE DEL FONDO SANITARIO CASSA MUTUA TOSCANA B.C.C.

Qual è il valore aggiunto di mynet.blue per Cassa Mutua Toscana?

Danti: “aver fornito ai nostri soci un sistema di facile utilizzo per accedere alle prestazioni del network di Blue Assistance. La rapidità nell’accreditamento e la divisione dei servizi in aree tematiche chiare favoriscono le adesioni dei soci, mentre la Cassa ha la possibilità di monitorare costantemente gli utilizzi.”

Come si lavora con Blue Assistance?

Danti: “Blue Assistance si è rivelato un interlocutore affidabile, che offre servizi di qualità a costi competitivi. Ha collaboratori giovani e preparati, che affrontano con mentalità aperta i temi che interessano il welfare. Blue Assistance si è rivelato un supporto in grado di aiutare la Cassa a confrontarsi con alcuni problemi e a ripensarli come opportunità.”

Consiglieresti Blue Assistance e mynet.blue ad una Cassa Mutua? Perché?

Danti: “Si. - per la capacità di ascoltare le nostre esigenze e di supportarci nell’individuare le soluzioni migliori. Perché prima di vendere un prodotto preconfezionato, ha cercato di capire cosa poteva essere efficace per ampliare e migliorare il servizio per i nostri soci. Perché  è un partner per il quale vale la parola data.”

Enzo Pino

SENIOR AFFINITY SPECIALIST PRESSO WILLIS TOWERS WATSON

Qual è il valore aggiunto di mynet.blue per un broker come Willis?

Pino: “mynet.blue è un servizio che permette ad un broker come  Willis di ampliare e diversificare l’offerta dedicata ai propri clienti con un’iniziativa che si discosta dalle coperture assicurative tradizionali.”

Come si lavora con Blue Assistance?

Pino: “con Blue Assistance si lavora molto bene. Oltre a comprendere ed interpretare al meglio le nostre richieste, sono particolarmente attenti nel mettere in pratica l’offerta nei confronti dei nostri clienti rispettando  appieno le tempistiche.”

Qual è il valore di mynet.blue per gli assistiti di Willis?

Pino: “un valore assoluto!! mynet.blue viene offerta ai nostri clienti oramai da diversi anni con grande soddisfazione ed ampio favore da parte degli utenti finali.”

Giovanni Achenza

ATLETA E CAMPIONE DI HANDBIKE

Mauro Resta

AVVOCATO STUDIO RESTA

Qual è il valore aggiunto del servizio di Case Management di Blue Assistance per i vostri assistiti?

Resta: “ritengo che il valore aggiunto del servizio risieda nella competenza e professionalità di coloro i quali vi lavorano, non semplici dipendenti, ma parti integranti di una struttura, tanto da rilevarsi all’utente del servizio, unità dal fare familiare ma allo stesso tempo  muniti di elevata professionalità.”

Come si lavora con Blue Assistance?

Resta: “personalmente ritengo di avere  avuto un ottimo riscontro. Dopo lo scoppio della bomba nell’attentato di Brindisi del maggio 2012, la Reale Mutua (Blue Assistance) quale compagnia che garantiva la scuola al momento dell’evento, ha letteralmente preso in carico le ragazze, terribilmente danneggiate dallo scoppio,  le ha prese per mano, accompagnandole verso la guarigione, fornendo loro ed ai loro familiari l’assistenza medica più indicata, e l’assistenza morale adeguata. Posso affermare ciò in quanto essendo l’avvocato di alcune di loro ho vissuto personalmente questa esperienza, lavorando ed interfacciandomi con la Blue Assistance, giornalmente.”

Consiglieresti il servizio di Case Management ai tuoi colleghi? Perché?

Resta: “assolutamente si! Posso dire che il riscontro avuto è stato assolutamente positivo. Grazie a Blue Assistance le ragazze ferite dalla bomba hanno potuto riprendere la propria vita. Ritengo quindi che il servizio offerto sia di completa soddisfazione sia dal punto di vista medico che per quello riabilitativo e psicologico.”

Francesco Macagno

AGENTE GENERALE REALE MUTUA ASSICURAZIONI – MFB GROUP SRL

In un mondo in cui il nostro smartphone è a tutti gli effetti un’estensione del nostro braccio (e delle nostre gambe, delle nostre relazioni interpersonali, del nostro lavoro…), in cui la connessione internet è disponibile ovunque e le tecnologie digitali sono diventate parte integrante della nostra vita, non è così difficile immaginare che il futuro dei sistemi di cura sarà per lo più digitale.

La pandemia di Covid-19, in più, ci ha dato solo un assaggio di un futuro in cui teleconsulti, biosensori, applicazioni e chatbot che aiutano nel monitoraggio di sintomi e malattie diventeranno la nostra quotidianità.

La medicina digitale potrà essere precisa e personalizzata grazie ai sistemi di condivisione dei dati e all’intelligenza artificiale e potrà essere molto predittiva.

Non solo: grazie all’uso di applicazioni digitali e dispositivi indossabili, la medicina digitale ha la caratteristica di rendere i pazienti più coinvolti e impegnati nel perseguimento della propria salute, dimostrandosi di fatto una medicina preventiva e molto più partecipativa.