x

Corporate Governance


La Corporate Governance è l'insieme delle regole del "buon governo", di ogni livello (ad esempio: leggi, regolamenti), che disciplinano la gestione dell'azienda. Essa include anche le relazioni tra i vari attori coinvolti (gli stakeholders, ossia coloro che detengono un qualunque interesse nella società) e gli obiettivi per cui l'impresa è amministrata. Per Blue Assistance, gli attori principali sono le Committenze con i propri Clienti (assistiti di Blue Assistance), gli Azionisti (Capogruppo), il Management e il Consiglio di Amministrazione. Il Decreto legislativo n. 231 / 2001 ha introdotto, per la prima volta nell'ordinamento giuridico italiano, un regime di responsabilità amministrativa della società per i reati commessi dai propri collaboratori nell'interesse o a vantaggio delle società stesse.

 

In questo contesto, Blue Assistance sensibile ed attenta al rispetto dell'esigenza di assicurare condizioni di correttezza e trasparenza nella conduzione delle attività aziendali e consapevole dell'importanza di dotarsi di un sistema di controllo idoneo a prevenire la commissione di comportamenti illeciti, ha deliberato l'adozione del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs. 231/2001 durante la seduta del Consiglio di Amministrazione del 9 marzo 2006. (Leggi)

 

Il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo della Società, documento in continuo divenire, si pone come un sistema strutturato ed organico di procedure, regole comportamentali, disposizioni e strutture organizzative che pervade tutta l'attività aziendale. A seguito dei cambiamenti legislativi ed organizzativi successivi alla prima redazione del documento, l'Organismo di Vigilanza ha recentemente proposto l'aggiornamento del Modello al Consiglio di Amministrazione, che ha recepito le proposte avanzate e, in occasione della riunione del 16 marzo 2017, ha approvato il documento.